giovedì 6 febbraio 2020

Liquori e motori...direttamente da Bentley Milano ecco Femmes, assoluto al mandarino di Giardini D'Amore presentato

Una squadra quasi interamente al femminile per la presentazione della neonata creazione del brand Giardini d’Amore Liquori di cui in precedenza vi ho già raccontato.

Un solo ingrediente già dal nome evocativo di profumi, colori e luci mediterranee...anche questa volte l’ingrediente base della nuova creazione della piccola speciale azienda siciliana, il più dolce e femminile degli agrumi, il Mandarino, viene coltivato, come tutte o quasi le materie prime dei liquori del brand, a poca distanza dal laboratorio artigianale di Roccalumera in Sicilia... e appena apri la seducente e raffinata boccetta che lo contiene puoi chiudere gli occhi e sentire tutti quegli inebrianti profumi di cielo, mare, zagara e terre assolate.

È un omaggio a tutte le donne, alla loro audacia e ineguagliabile bellezza, alla loro elegante determinazione e coraggio, tutti elementi che ritroviamo nell’inconfondibile unico packaging che mi affascino’ sin da quando conobbi i tre ragazzi ideatori di Giardini d’Amore e le loro ineguagliabili chic boccette che racchiudono storie di eleganza e passione intrecciate ai loro liquori.


Dopo l’anteprima al Roma Bar Show - l’evento internazionale del beverage e della mixology Industry svoltosi a settembre - Giardini d’Amore® - Liquori, brand di liquori artigianali di alta fascia, ha presentato, nella lussuosa sede di Bentley Milano, FEMMES la sua nuova creazione appunto al Mandarino.
In linea con il concetto di ricercatezza, da sempre legato ai suoi preziosi liquori, Giardini d’Amore ha scelto una location d’eccezione: lo showroom di Bentley Milano del Gruppo Fassina che, insieme a quello di Padova, rappresentano per l’Italia la Bentley Motors, uno dei marchi di auto di lusso più ambito al mondo. Partner di Giardini d’Amore, la storica casa automobilistica britannica, infatti, incarna - come l’azienda siciliana - l’impegno verso la qualità, l’abilità artigiana, la ricercatezza delle materie prime, l’esclusività.



E chi se non cinque meravigliose protagoniste del bartending italiano potevano interpretare con le loro esclusive creazioni il nuovo liquore al mandarino? Così sul RED carpet, anzi orange carpet, di Bentley e Giardini d’Amore hanno sfilato con i loro seducenti e unici cocktails (dagli ingredienti a me in parte davvero sconosciuti) Giulia Castellucci da Roma, Valentina Rizzi da Bergamo, Erica Rossi da Rovigo e Francesca Gentile da Montecatini Terme...ovviamente mi sono sacrificata e li ho provati tutti...ma non vi svelerò quale abbia catturato il mio palato. Dovete provarli! 


Tutte sorridenti, belle e disponibili a spiegare come sono scaturite le loro fantastiche creazioni ! Perché tali possono definirsi questi cocktails inediti..con ingredienti che si intrecciano armoniosamente con l’aroma intenso del mandarino.. sono cinque (anche se all'evento erano presenti in quattro), numero evocativo di nuovi inizi ed avventure.. ah le donne ! ed ecco tutte le donne della serata in uno scatto!

E a proposito di donne eclettiche e geniali, durante la presentazione incontro Silvia Federica Boldetti, una delle pasticcere che più apprezzo, non solo per la sua incredibile capacità e bravura nella lavorazione delle materie prime e nelle sue interpretazioni in pasticceria, ma per un piacevole aneddoto che la contraddistingue: un paio di anni fa la mia mamma le scrisse una lettera per chiederle alcuni consigli e spiegazioni al fine di creare dei mattoncini Lego semifreddo per un dolce che voleva realizzare per i miei tre figli dopo che lo aveva visto preparare sul canale gambero rosso da Silvia stessa... lei le rispose con una gentilezza ed un affetto davvero speciale e io mai scorderò la felicità di mia mamma quando ricevette la telefonata da Silvia in persona e creo’ il dolce per i suoi nipoti..



Grazie Katia, Emanuela, Giuseppe e Giardini d’Amore... quando vi vedo mi sento a casa.


Nessun commento:

Posta un commento